Sky Race Cup 2017 – X Edizione

Anche quest’anno siamo giunti al termine di una stagione che ha visto la partecipazione di un nutrito numero di atleti, dai vecchi sostenitori del Circuito ai nuovi innesti, dimostratisi più agguerriti che mai. Una decima edizione che non ha subito intoppi, rinvii o cancellazioni di tappe, grazie a condizioni meteo spesso favorevoli. Livigno ha infatti ospitato l’ultimo atto della Ski Race Cup 2017 con quattro gare di slalom gigante organizzate dal Cristal Team valide per il Trofeo Energiapura, main sponsor del Circuito. Oltre 100 atleti si sono sfidati nella giornata di sabato nelle prime due prove del week end. Prima manche in campo maschile molto avvincente, con 4 atleti racchiusi in 30 centesimi. La spunta Pierfrancesco Monaci (SC Radici Group) con il tempo di 44.95, unico atleta a scendere sotto il muro dei 45 secondi. Alle sue spalle Nicola Ottelli (Ski Team Go) staccato di 14 centesimi mentre la medaglia di bronzo va a Luca Venturi (AS 10), staccato di un solo centesimo dalla seconda piazza. Solo quarto il leader Francesco Bertolini (SC Brixia Sci) che fa più notizia quando non vince che quando domina. Lotta serrata sul filo dei centesimi anche in campo femminile, a dimostrazione che nonostante si sia a fine di stagione, la voglia di lottare e di vincere è ancora ben presente. Un solo centesimo, infatti, permette a Irene Castagna (SC Crocedomini) di cogliere un importante successo dopo l’infortunio che l’ha tenuta lontana dalle gare per buona parte dell’inverno.

dcs_0035

Claudia Marchesi(Ski Team Go) si deve accontentare così della seconda posizione con il tempo di 48.49, mentre chiude il podio Giulia Ziliani (SC Orezzo Valseriana) con il tempo di 48.95. Francesco Bertolini (SC Brixia Sci) si prende la rivincita nella seconda prova e va a vincere con il tempo di 50.82, davanti a Nicola Ottelli (Ski Team Go) per soli 11 centesimi. Terzo gradino del podio per Davide Riva (SC Ponte dell’Olio) con il tempo di 51.71. Anche tra le donne Claudia Marchesi (Ski Team Go) guadagna una posizione rispetto alla prima manche e coglie il successo con il tempo di 54.46. Alle sue spalle troviamo Paola Levi (Circolo Sciatori Madesimo) e Irene Castagna (SC Crocedomini) staccate rispettivamente di 38 centesimi e 1 secondo e 5 centesimi.

dcs_0036

Nella giornata di domenica, sull’ancora ottimo manto nevoso della pista Sponda nonostante il deciso sole primaverile, sono andati in scena gli ultimi due giganti della stagione, con la presenza di oltre 100 atleti. Nella prima prova, altro bellissimo duello a suon di centesimi tra 3 super interpreti della disciplina: Pierfrancesco Monaci (SC Radici Group), con il tempo di 46.20, la spunta per soli 6 centesimi su Francesco Bertolini (SC Brixia Sci) e per 18 centesimi davanti a Nicola Ottelli (Ski Team Go), al terzo podio consecutivo del week end. Nella categoria L2, riservata agli atleti con più di 40 punti FISI, la vittoria va a Stefano Colombo (Cristal Team) con il tempo di 51.28. In campo femminile Giulia Ziliani (SC Orezzo Valseriana) coglie il successo con il tempo di 50.28. Sul secondo gradino del podio sale Silvia Martinazzoli (SC Pontedilegno), staccata di 29 centesimi dalla leader, mentre la medaglia di bronzo va a Paola Levi (SC Circolo Sciatori Madesimo) con il tempo di 50.71. Nella seconda prova di giornata Pierfrancesco Monaci(SC Radici Group) concede il bis (o tris se volete) e va a vincere con il tempo di 45.81. Distacco sempre molto contenuto per l’alfiere del Brixia Sci, Francesco Bertolini che per soli 12 centesimi non riesce a spezzare l’egemonia del bergamasco.

dcs_0264

Chiude il podio Luca Venturi (SC AS 10) con il tempo di 46.31. Anche nella seconda gara della categoria L2, abbiamo assistito al bis di Stefano Colombo(Cristal Team) con il tempo di 50.48. Claudia Marchesi (Ski Team Go) chiude in bellezza la stagione andando a firmare l’ultima prova con il tempo di 49.31, davanti a Paola Levi (Circolo Sciatori Madesimo) e a Silvia Martinazzoli (SC Pontedilegno), staccate rispettivamente di 52 centesimi e 1 secondo e 89 centesimi. Al termine delle gare si sono svolte le consuete premiazioni dei primi tre classificati di categoria, seguite dalle estrazioni dei premi messi in palio dagli sponsor a cui va l’ultimo e doveroso ringraziamento per il supporto dato lungo tutto l’arco della stagione.

dcs_0049

Francesco Bertolini (SC Brixia Sci) scrive per il secondo anno consecutivo il suo nome nell’albo d’oro della Ski Race Cup, successo ottenuto grazie alla passione e alla dedizione che mette in questo sport, che gli fruttano anche il titolo di Campione Universitario Lombardo.  Lisa Chiodi (SC Brixia Sci), grazie alla sua regolarità nei piazzamenti, conquista invece la classifica generale femminile nonostante gli ultimi acuti di Claudia Marchesi (Ski Team Go), che si deve accontentare della piazza d’onore e del titolo di Campionessa Universitaria Lombarda. La classifica a squadre viene vinta per il secondo anno consecutivo dallo SC Brixia Sci. Lo staff, nel porgere i complimenti a Francesco e Lisa per questi importanti successi, da l’appuntamento alle premiazioni finali.

Fonte articolo e foto – http://www.skiracecup.it
Condividi:

Comments are closed.