Invernizzi e Martino sempre più leader

Ski Race Cup – 3^ Tappa

Invernizzi e Martino sempre più leader

Dopo lo sfortunato esordio dell’anno scorso, quando le condizioni climatiche avevano impedito il regolare svolgimento del weekend di gare, la località bresciana di Montecampione, nota per aver dato i natali alle sorelle Fanchini, ha ospitato anche quest’anno una tappa del Circuito Ski Race Cup. L’organizzazione del weekend di gare è stata affidata allo Ski Team Figli del Vento, capeggiato da Christian Sorlini, già attivo frequentatore del circuito, con la coordinazione del Cristal Team. Due bellissime giornate di sole, caratterizzate da temperature quasi primaverili, hanno fatto da cornice ad un programma di gare svoltosi interamente sulla pista di gara Fodestal, ottimamente preparata per lo svolgimento di uno slalom gigante ed uno slalom speciale nella giornata di sabato e due slalom giganti nella giornata di domenica. Nello slalom gigante di sabato, tracciato da Nicola Ottelli e valido per il trofeo Remouage Franciacorta, vittoria per Andrea Faustinelli (SC Free Mountain) che si mette alle proprie spalle i due alfieri del Cristal Team Giorgio Martino e Simone Bellavita, separati solamente da 4 centesimi. In campo femminile vittoria per Arianna Invernizzi (SC Valsassina) con il tempo di 51.69, seconda piazza per Lisa Chiodi (Brixia Sci), staccata di 50 centesimi, mentre la medaglia di bronzo va ad Anna Maria Agostinis (SC Radici Group).

Giusto il tempo di rifiatare un attimo, che gli atleti si sono riportati al cancelletto per la gara tra i rapid gates, valida per il trofeo Auto Franzoni, che ha visto tra i maschi il dominio di Dino Tanghetti (SC Collio), già vincitore lo scorso anno proprio sulle nevi di Montecampione. Alle sue spalle, ad oltre un secondo di distacco, Filippo Fenice (SC Radici Group) e Federico Vedovati (SC 13 Clusone). Out invece il leader della classifica generale Giorgio Martino (Cristal Team) che non approfitta a pieno dell’assenza del rivale in classifica Gian Mauro Piantoni. Tra le donne Arianna Invernizzi (SC Valsassina) fa doppietta e va ad imporsi anche in speciale, davanti a Cecilia Palmieri (SC Radici Group) e a Marta Gabriele(Magma Ski Team).

Nella giornata di domenica sono andati in scena due slalom giganti, sempre sulla pista Fodestal: Alessandro Lorati (Ski Team Go) ha saputo interpretare al meglio il primo tracciato, disegnato dal suo allenatore Danny Gerardini e valido per il trofeo Dirauto, andando a cogliere il secondo successo stagionale all’interno del circuito, dopo lo slalom di Chiesa Valmalenco. Nulla da fare per Andrea Faustinelli (SC Free Mountain) e Thomas Tagliaferri (SC Orezzo) piazzatisi alle sue spalle, staccati di oltre mezzo secondo. Lotta sul filo del rasoio in campo femminile, dove Lisa Chiodi (Brixia Sci) la spunta per soli tre centesimi su Nicol Moraschinelli (Amici della Montagna) con il podio che viene completato da Silvia Turla (Ski Team Go). Seconda manche, valida per il trofeo Baiguini Leasing, che viene vinta tra i maschi da Thomas Tagliaferri (SC Orezzo) con il tempo di 51.00 davanti a Filippo Fossa (Fly Ski Team Borno) e Filippo Fenice (SC Radici Group). Nicol Moraschinelli (Amici della Montagna) si rifà andando a cogliere il successo proprio davanti alla leader del circuito Arianna Invernizzi (SC Valsassina) e a Barbara Begnis (SC Selvino).

Al termine delle gare si sono svolte le consuete premiazioni dei primi 3 classificati di ciascuna categoria seguite dalle estrazioni dei premi messi a disposizione dagli sponsor del circuito.  Arianna Invernizzi consolida il primato per quanto riguarda la classifica generale femminile, mentre Giorgio Martino allunga leggermente in quella maschile, lasciando però la porta aperta ad eventuali rimonte degli inseguitori. La classifica di società continua ad essere dominata dallo SC Radici Group. 

Foto, classifiche e video sono on line nelle rispettive sezioni del sito.

Fonte : skiracecup

Condividi:

Comments are closed.