Gotti e Tanghetti assi pigliatutto

Ski Race Cup – 5^ Tappa

Bozza automatica 3

Ad appena una settimana di distanza dalla tappa di Chiesa in Valmalenco, il Circuito Ski Race Cup è tornato in pista sulle nevi dell’Adamello Ski per i Campionati Regionali Giovani e Senior, organizzati dalla società Cristal Team ASD. Accoppiata vincente quella dei campionati regionali e la località di Temù, ormai tappa fissa all’interno del calendario gare con una collaudata macchina organizzatrice che ha messo in campo tutta l’esperienza per gestire oltre 150 atleti. Teatro di gare la pista Roccolo Ventura, che ha visto andare in scena un supergigante e uno slalom gigante nella giornata di sabato e uno slalom gigante ed uno slalom speciale nella giornata di domenica: in palio i titoli di campione regionale delle varie specialità.

Bozza automatica

Il supergigante di sabato è stato vinto da Gian Mauro Piantoni (SC Orezzo) che, con il tempo di 59.17, coglie, oltre alla vittoria assoluta, il titolo regionale della categoria senior. Alle sue spalle troviamo Alessandro Lorati (Ski Team Go) staccato di soli 41 centesimi, che conquista il titolo per la categoria giovani. Medaglia di bronzo per Cristian Donati (SC Pontedilegno) a soli 10 centesimi dal secondo gradino del podio. In ambito femminile Lisa Chiodi (SC Brixia Sci) conquista vittoria assoluta e titolo regionale della categoria giovani, davanti a Sara Cisotto (SC Pontedilegno) e alla leader Arianna Invernizzi (Ski Team Valsassina). A Margherita Donelli (SC Ponte dell’Olio) il titolo regionale della categoria senior femminile. A seguire è stato tracciato uno slalom gigante che ha visto primeggiare ancora una volta un atleta dello SC Orezzo, Thomas Tagliaferri, autore di una prova superlativa e capace di staccare i suoi avversari di oltre un secondo. Medaglia d’argento per Filippo Conti (SC Chewingum), mentre Gian Mauro Piantoni (SC Orezzo) va a conquistare il terzo gradino del podio. Paola Levi (SC Circolo Sciatori Madesimo) va a prendersi la vittoria nella prova femminile davanti ad Arianna Invernizzi (Ski Team Valsassina) e a Silvia Martinazzoli (SC Pontedilegno). 

Bozza automatica 2

Il bel tempo ha fatto da cornice anche alla giornata di domenica dove sulla stessa pista del giorno precedente si sono assegnati i titoli regionali delle discipline tecniche. Dino Tanghetti (SC Collio) conquista vittoria e titolo di campione regionale della categoria senior di slalom gigante, ai danni di Pier Francesco Monaci (SC Radici Group) giunto alle sue spalle staccato di 61 centesimi, mentre il terzo gradino del podio è stato conquistato da Thomas Tagliaferri (SC Orezzo). Titolo regionale nella categoria giovani vinto dall’atleta di casa Alessandro Lorati (Ski Team Go). Nella classifica femminile Alessandra Gotti (SC Radici Group) conquista il titolo di campionessa regionale di slalom gigante della categoria giovani; medaglia d’argento per Arianna Invernizzi (Ski Team Valsassina), mentre chiude al terzo posto Barbara Begnis (SC Selvino) staccata di 1 secondo e 51 centesimi. Margherita Donelli (SC Ponte dell’Olio) conquista il titolo di campionessa regionale nella categoria senior. Cambia la disciplina ma non il risultato: tra i rapid gates è sempre Dino Tanghetti(SC Collio) a trionfare, portando così a casa il secondo titolo regionale con il tempo di 49.45. Secondo posto per Gian Mauro Piantoni (SC Orezzo) mentre il terzo gradino del podio viene occupato da Filippo Conti (SC Chewingum); è Nicola Bonaldi (Wild Ski Team) a conquistare il titolo di campione regionale nella categoria giovani. Bis anche in campo femminile con la vittoria di Alessandra Gotti (SC Radici Group) davanti a Paola Levi(SC Circolo Sciatori Madesimo) e ad Arianna Invernizzi (Ski Team Valsassina). Margherita Donelli (SC Ponte dell’Olio) completa il “triplete” del week end e si laurea campionessa regionale senior anche in slalom speciale.

Bozza automatica 1

Il supergigante di sabato e lo slalom di domenica andavano a formare la terza e ultima combinata del circuito: in campo maschile la vittoria è andata ad Gian Mauro Piantoni (SC Orezzo), mentre in quello femminile a Arianna Invernizzi (Ski Team Valsassina). Al termine delle gare si sono svolte le consuete premiazioni dei primi tre classificati di ciascuna categoria con l’assegnazione dei diplomi ai campioni regionali di specialità: immancabili anche questa volta le estrazioni dei premi messi in palio dagli sponsor del circuito a cui va il solito e doveroso ringraziamento. 

La classifica generale maschile rimane più che mai aperta: Giorgio Martino, un pò sottotono durante tutto il weekend, si vede ridurre il vantaggio a poco più di 200 punti sulla coppia formata da Simone Bellavita e Gian Mauro Piantoni. Un pò più stabile quella femminile dove Arianna Invernizzi mantiene saldamente il comando su Lisa Chiodi a due tappe dal termine.

Foto, video e classifiche sono on line nelle rispettive sezioni del sito.

Fonte : skiracecup

Condividi:

Comments are closed.