Chi siamo…

CUSI Lombardia è una delegazione regionale del CUSI – Centro Universitario Sportivo Italiano, il cui presidente, Ing. Vincenzo Sabatini è stato nominato il 13 maggio 2011.

CUSI Lombardia si costituisce come organo di raccordo per l’organizzazione di attività regionali e per la divulgazione di attività organizzate dai CUS della Regione Lombardia. L’obiettivo è quello di diffondere la cultura dello sport e fornire un utile strumento di riferimento a tutti i tesserati della regione per le attività ideate e gestite da tutte le delegazioni cittadine.

CUSI Lombardia intende fornire supporto organizzativo o patrocinare eventi, gare, manifestazioni sportive e campionati di interesse regionale; il portale internet diventa il principale mezzo di diffusione di informazioni relative agli eventi sportivi attraverso un calendario regionale, articoli e novità.

________________________________________________

Statuto

 

[…]

Art. 33 – Strutture Territoriali 

1. Sono strutture territoriali:

a) i Delegati Regionali

b) i Delegati Provinciali

2. I delegati sono nominati dal Consiglio Federale, sentiti i CUS locali, per la durata di un quadriennio e operano nel rispetto dei principi statutari e regolamentari;

3. Il Delegato Regionale è competente:

a) a svolgere attività di coordinamento, consulenza e promozione nelle Regioni o nelle Provincie autonome in materia di sport universitario o studentesco, nei rapporti con le Regioni e Enti locali e con i competenti organi sportivi regionali e locali;

b) a rappresentare il C.U.S.I. nel territorio regionale e nei rapporti con il C.O.N.I. Regionale;

c) ad attuare le direttive federali in ambito regionale, applicando le norme e le disposizioni emanate dagli organi

centrali del C.U.S.I., anche con la collaborazione dei Delegati Provinciali; d) a programmare e gestire, anche in modo unitario, direttamente o tramite i C.U.S. rappresentati, attività sportive in ambito regionale con fondi messi a disposizione dagli Enti territoriali e da altri Enti pubblici eprivati, previa redazione di progetti e piani di spesaannuali o pluriennali.

4. Il Delegato Provinciale è competente:

a) a rappresentare il C.U.S.I. nell’ambito del territorio provinciale con funzioni di coordinamento dei C.U.S. di propria competenza;

b) a rappresentare il C.U.S.I. nei rapporti con il C.O.N.I. Provinciale competente nel territorio;

c) a promuovere, in collaborazione al Delegato Regionale o direttamente, le iniziative e le attività sportive deliberate dal Consiglio Federale;

5. I Delegati Regionali e Provinciali sono dotati di autonomia

organizzativa, finanziaria, gestionale e contabile, nel rispetto dello Statuto e Regolamenti, operano in nome e per conto del C.U.S.I. e devono presentare rendiconto annuale dei contributi trasferiti dal C.U.S.I.

Condividi:

Comments are closed.